Category Archives: News

Il REDDITO DI RESIDENZA ATTIVA in Molise - Un contributo per non morire

Arriva anche in Molise un incentivo per evitare il crescente spopolamento che si sta verificando in questi ultimi anni nei comuni. Il progetto dei PIP che non doveva essere una sperimentazione ma una realtà economica per i borghi dell’entroterra del Molise, a distanza di molti anni possiamo dire che è fallito. Qualche insediamento aziendale di poca entità e poi quasi il nulla ed ecco che nei borghi, già piccoli, è iniziato lentamente negli anni lo spopolamento fino ad arrivare a livelli preoccupanti per mantenere aperte le porte dei paesi. Finalmente la politica si è accorto che il Molise tra qualche decennio poteva scomparire ed ecco che è arrivato con la soddisfazione di tutti il “REDDITO DI RESIDENZA ATTIVA”.
La situazione demografica ad oggi è di 221.238 abitanti nella provincia di Campobasso e 84.379 abitanti nella provincia di Isernia, per un totale di 305.617 abitanti. I comuni nelle due province sono così ripartiti:
Provincia di Campobasso: comuni superiori a 2000 sono 22 – comuni da 1000 a 2000 abitanti sono 25 e i comuni inferiori a 1000 abitanti sono 37 per un totale di 84 comuni.
Provincia di Isernia: i comuni superiori a 2000 sono 8 – I comuni da 1000 a 2000 abitanti sono 13 e i comuni inferiori a 1000 abitanti sono 31 per un totale di 52 comuni. Da notare che in tutte e due le province ci sono dei comuni che superano di poco i cento abitanti.
Nota bene: i dati sopra descritti pur rilevati da portali che si interessano di statistiche del paese Italia possono essere soggetti a variazioni numeriche. Pertanto, aspettiamo che l’elenco dei dati dei comuni interessati al “REDDITO DI RESIDENZA ATTIVA” ci vengano forniti con la pubblicazione ufficiale del Bollettino della Regione Molise.
Cosa prevede in sintesi il “REDDITO DI RESIDENZA ATTIVA”, a tutti coloro che si trasferiranno in uno dei comuni al di sotto dei duemila abitanti della Regione Molise gli sarà dato un contributo per tre anni di euro 700,00.
E’ chiaro che l’obiettivo della Regione Molise è quello di dare alla Regione e quindi ai comuni soggetti allo spopolamento una ripresa economica che possa avviare un percorso di rientro e di nuove menti al fine di ricucire quel tessuto sociale ed economico che i paesi avevano fino a qualche decennio fa.
Per i tempi di presentazione delle domande e di tutto ciò che può interessare il bando si consiglia di fare riferimento alla pubblicazione ufficiale del Bollettino del Regione Molise.
Requisito essenziale per avere il reddito è la residenza definitiva e attiva in uno di comune interessati al progetto e contemporaneamente avviare un’attività per almeno tre anni. La misura del progetto è finanziata dal Mef e dal Mise ed è di circa 977 mila euro e che dovrebbe portare in Molise circa 40 soggetti.

Santuario-dell’Addolorata-di-Castelpetroso

Santuario-dell’Addolorata-di-Castelpetroso

Share

 Il Molise

 

    

 

       logo-piacere-molise         E Ministero real-Cultural Activity         Enit - Italia         Assoturismo        ACI