Isernia

You are here: Home  > Isernia
Provincia della regione Molise

Showing 15 from 80 Items
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Venafro – Molise

    Venafro o Venafrum in latino è la seconda città in termini di abitanti della provincia di Isernia ed è geograficamente situata ai confini con il Lazio e la Campania. La città vecchia è ai piedi di Monte Santa Croce dove nasce il fiume San Bartolomeo, un fiumo di importanza vitale per l’economia del paese. … Continua

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Agnone – Isernia

    La città delle campane per eccellenza è Agnone dove da secoli (anno mille) è stabilmente rimasta la fabbrica delle campane – “Pontificia Fonderia di Campane Marinelli” che ha portato il suono delle sue campano in tutto il mondo. Agnone è un paese conosciuto anche per la lavorazione del rame e del ferro , infatti sono … Continua

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Macchiagodena - Isernia

    Si presume che questo paese nasce tra la fine del VI e gli inizi del V secolo a.C. e il suo nome era Maccla de Godino poi passo a Maccla Godina. Il paese ha conosciuto diversi padroni nel periodo feudale passò dai Candelmo alla famiglia Pandone, poi al feudo si sono avvicendate un susseguirsi di famiglie fino ai Caracciolo che … Continua

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Roccamandolfi (Isernia)

    Roccamandolfi è un comune attaccato alle pendici del massiccio del Matese e nel corso dei secoli ha cambiato diversi nomi. Nel XII sec. Si chiamava “Rocca Magenula”, il sec. Dopo( XIII) si chiamava Rocca Maginulfo, poi ancora Rocca Raginulea. Nel 500 ha avuto tre nomi, Rocca Minolfa, Rocca Manolfa e Rocca Ginolfi. Solo nel … Continua

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comun di Pietrabbondante (isernia)

    Pietrabbondante ha origini antichissime, lo testimoniano alcuni resti delle fortificazioni Sannitiche su Monte Saraceno dove avevano messo la loro dimora. Con l’espansione dei romani i Sanniti furono cacciati via e iniziò per questo paese un’altra era storica sotto il dominio dei Romani. Con l’evento dei romani il paese cambiò nome passò da … Continua

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Il comune di Sant’Elena Sannita (Isernia)

     Venafro o Venafrum in latino  è la seconda città in termini di abitanti della provincia di Isernia ed è geograficamente situata ai confini con il Lazio e la Campania. La città vecchia è ai piedi  di Monte Santa Croce  dove nasce il fiume San Bartolomeo, un fiumo  di importanza vitale per l’economia del paese. Il […]

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Frosolone – Isernia

    Frosolone è il paese per eccellenza delle forbici e coltelli , qui nasce la forgiatura e la lavorazione dei metalli per la costruzione di alcuni attrezzi indispensabili per l’uomo e per la casa. Il paese è di origini antichissime e dalle mura megalitiche ritrovate in località Civitelle e Castellone possiamo dire che è stato abitato dai Sanniti. Nel XII secolo il titolare del feudo era Rainaldo Borrello, poi in epoca Angioina passò …

    Share
  • Item thumbnail
    1

    Comune di Pescopennataro – Molise

    Pescopennataro è situato su uno sperone roccioso ai confini con l’Abruzzo dove si possono ammirare gran parte dei paesi circostanti e la val di Sangro. Il paese anticamente chiamato Castrum Peschi Pignatari, una fortezza naturale per la sua posizione geografica, è stato feudo dapprima della famiglia Borrello poi …

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Pettoranello del Molise –Isernia

    Il Paese nel periodo Angioino fu feudo di Scoto Giovanni e Tommaso Capuano e il suo primo nome era “Pectoranum”. Dal XVI secolo fino all’abolizione della feudalità Pesche ha avuto diversi proprietari che con il passare del tempo si sono avvicendati per mantenere il possesso del feudo. Tra i primi possiamo ricordare i …

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Pescolanciano (Isernia)

    Pesculum Lanzanum era il nome di questo paese che si trova su una roccia dove si può ammirare il castello D’Alessandro .Il castello domina tutto il borgo arroccato su uno sperone di roccia dove un burrone faceva da difesa ai predatori e ai nemici. Prima della famiglia d’Alessandro il paese era della famiglia Spinelli che aveva il feudo e ancora prima la famiglia …

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Montenero Valcocchiara – Isernia

    Il paese nasce intorno all’anno 1000, il suo nome originale era “Mala Cocchiara”. Erano due piccoli borghi situati uno vicino all’altro e per aumentare le difese dalle scorribande dei Saraceni, che imperversavano lungo tutto il tratto del Volturno fino ad arrivare in questo territorio, unirono i due villaggi e lo chiamarono Montenero Valcocchiara.Come la maggior parte di tutti i comuni della valle del Volturno e dei …

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Il comune di Monteroduni (Isernia)

    Monteroduni è situato alle pendici del massiccio del Matese ed ha radici storiche che risalgono al periodo Neolitico. Alle spalle del paese possiamo ammirare un folto bosco di elci mentre di fronte ha tutta l’area della piana di Venafro e del Volturno.Il territorio è ricco di sorgenti che gli hanno consentito e gli consentono di poter coltivare diversi tipi di ortaggi. Forse, è uno dei pochi comuni della provincia di Isernia che …

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Pizzone – Molise

    Il comune di Pizzone della provincia di Isernia è situato alla sinistra del rio Omero a un’altitudine di 730 m s.l.m. ed occupa una superficie di 3314 ettari, per anni è stato un centro prettamente agricolo dell’alta valle del Volturno.Il paese è attaccato alla montagna “Pizzo” da cui prende il nome e fa parte del Parco Nazionale Abruzzo Lazio Molise ed è …

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Roccasicura (Isernia)

    E’ un pese situato su un colle alla sinistra del fiume Vandra Della storia di Roccasicura troviamo che nelle carte del XIII secolo questo paese si chiamava Rocca Sicona, poi nel XVI secolo ebbe i nome di Roccasicura. Il nome sicuramente proviene dal suo castello, una fortezza impenetrabile per gli invasori e le …

    Share
  • Item thumbnail
    0

    Comune di Santa Maria del Molise– Isernia

    Dopo la caduta dell’impero Romano gli abitanti di questo paese, per difendersi meglio dalle insidie continue dei nemici, si spostarono sull’odierna frazione di Sant’Angelo in Grotte e con il passare del tempo il paese cominciò a diventare un vero e proprio centro urbano. Nel XII secolo il …

    Share

 Il Molise

 

    

 

       logo-piacere-molise         E Ministero real-Cultural Activity         Enit - Italia         Assoturismo        ACI